La Toscana torna arancione: ecco che cosa si può (e non si può fare)

Da domenica 6 dicembre la Toscana rientra in zona arancione. Due delle novità principali riguardano i negozi, che possono riaprire (per i centri commerciali resta l’obbligo di chiusura nei weekend, nei festivi e nei prefestivi) e delle scuole per cui riprende la didattica in presenza per elementari e tutte le classi delle medie. Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha firmato un’ordinanza in cui specifica ulteriormente le possibilità. Ecco il dettaglio.

Leggi tutto

Giani: siamo zona rossa fino a domenica. Il governo vara il decreto sugli spostamenti a Natale. Verso il nuovo Dpcm

C’è ancora qualche giorno da aspettare per la Toscana prima di uscire dalla zona rossa. Cosa che avverrà con ogni probabilità domenica, quando la Toscana dovrebbe tornare zona arancione. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani in una serie di interviste televisive e radiofoniche nella giornata di oggi.

Leggi tutto

Accardo e Muti al grande convegno online che chiude l’anno dedicato a Piero Farulli: scienziati e musicisti a confronto. Con un appello al Governo: più musica nelle scuole

Tre giorni per parlare di musica e conoscenza con musicisti – fra cui Salvatore Accardo e Pavel Vernikov – direttori d’orchestra – come il maestro Riccardo Muti – scienziati di varie discipline. È il grande convegno “Formazione 2020 – Musica e conoscenza”, appuntamento che avrebbe dovuto tenersi in presenza ma che, per la situazione sanitaria, si svolgerà solo online, dal 2 al 4 dicembre.

Leggi tutto

Il Vescovo Meini alla Cei: anche il Natale sarà celebrato in sicurezza

“In questi mesi è apparso chiaro come sia possibile celebrare nelle comunità in condizioni di sicurezza, nella piena osservanza delle norme. Siamo certi che sarà così anche nella prossima solennità del Natale e continuerà ad essere un bel segno di solidarietà con tutti”. Lo ha dichiarato il vescovo di Fiesole, mons. Mario Meini, che è anche pro-presidente della Conferenza episcopale italiana, riunita in un consiglio episcopale straordinario online per le modalità delle celebrazioni religiose per il Natale.

Leggi tutto

Trasporti pubblici nella valle dell’Arno: Benucci (Pd) presenta un’interrogazione alla Giunta Giani

Mancano i collegamenti diretti con Firenze. La linea di trasporto pubblico che collega Compiobbi con Fiesole ha poche corse giornaliere, nessuna la sera ad esempio, ed è di fatto inutilizzabile dai pendolari. La situazione del trasporto pubblico locale a Ellera e a Compiobbi è al centro dell’interrogazione che il consigliere regionale del Pd Cristiano Benucci presenta alla Giunta regionale. Un’interrogazione che il consigliere di maggioranza presenta per chiedere alla Giunta Giani chiarimenti e interventi, coinvolgendo i comuni interessati e la Città metropolitana di Firenze.

Leggi tutto