Fiesole, fra martedì e mercoledì la distribuzione a domicilio delle mascherine

Fra martedì 7 pomeriggio e mercoledì 8 aprile saranno consegnate a tutte le famiglie del Comune di Fiesole le mascherine della Regione Toscana. Lo ha appena fatto sapere il Comune in una nota su Facebook: “Oggi pomeriggio sono arrivate le mascherine che la Regione Toscana fornisce a tutti i cittadini toscani e che saranno obbligatorie sia nei luoghi chiusi, sia in quelli aperti dove c’è presenza di più persone”, si legge. “Domani mattina il Comune le consegnerà alle associazioni di volontariato e di Protezione civile che provvederanno a distribuirle a tutte le famiglie fra domani pomeriggio (martedì 7, ndr) e mercoledì”.

Saranno consegnato un sacchetto con due mascherine per ciascun componente del nucleo familiare. Ciascun sacchetto ha l’etichetta con il nome del capofamiglia. I volontari autorizzati di Croce Azzurra Girone, Croce Rossa Italiana, Fratellanza Popolare Valle del Mugnone, Misericordia di Pontassieve – sezione di Compiobbi, Misericordia di Fiesole, Vab Fiesole suoneranno il campanello e consegneranno il sacchetto, mantenendosi, naturalmente, a distanza di sicurezza. Nel caso in cui non risponda nessuno, “il sacchetto non verrà consegnato e dovrete telefonare al Comune per concordare su una successiva consegna”.

Il Comune precisa, infine, che le mascherine che verranno consegnate sono riutilizzabili e non del tipo usa e getta.

Terminata la distribuzione, scatterà l’obbligo di indossarle ogni volta che si esce.