Terminata la consegna delle mascherine a domicilio: ora scatta l’obbligo di indossarle

Il Comune di Fiesole ha comunicato che è terminata l’operazione di consegna a domicilio delle mascherine a tutta la popolazione fiesolana. Chi non l’avesse ricevuta perché non presente a casa, spiega un comunicato del Comune, può chiedere informazioni per il ritiro ai numeri di telefono 055 5961227 o 055 5961315. Il Sindaco Anna Ravoni precisa ulteriormente: “I non residenti, ma domiciliati a Fiesole, al fine di avere le mascherine, dovranno scrivere una mail a sindaco@comune.fiesole.fi.it con i propri dati, l’indirizzo di domicilio e i motivi per cui sono presenti a questo indirizzo, pur non avendo la residenza. Verranno prontamente contattati”.

Scatta, così, da oggi 9 aprile l’obbligo di indossarle, come spiega l’ordinanza della Regione Toscana, “all’esterno delle abitazioni in tutte quelle circostanze, pubbliche e private, in cui la distanza sociale non è sufficiente a garantire la protezione primaria delle persone”.

Sono state consegnate due mascherine per ogni componente del nucleo familiare. Il lavoro di consegna è stato svolto dalle associazioni di volontariato per conto del Comune di Fiesole che così ha distribuito le mascherine ricevute dalla Regione Toscana. Martedì abbiamo seguito i volontari filmandoli durante le operazioni di consegna (guarda i video).

In questo volantino della Regione Toscana, le modalità di utilizzo corrette delle mascherine.