Sale a sette il numero di vittime del Covid-19 a Fiesole

C’è una nuova vittima del Covid-19 a Fiesole. Lo si apprende da un post del sindaco Anna Ravoni sul proprio profilo Facebook. Il bilancio delle vittime del nuovo coronavirus nel comune di Fiesole sale, così, a sette da marzo. Sugli oltre 200 casi positivi nella seconda ondata, ha scritto Anna Ravoni ci sono “ad oggi 88 positivi in isolamento domiciliare, 7 ricoverati in ospedale e 7 deceduti, l’ultima delle quali proprio ieri”.

Leggi tutto

La Toscana diventa zona rossa. Vietati gli spostamenti anche nel comune. Chiudono i negozi. Chiuse seconde e terze medie. Ecco tutti i provvedimenti

La Toscana diventa zona rossa. L’aggravamento della posizione della nostra regione è stato deciso dopo le rilevazioni della cabina di regia composta da Istituto superiore di sanità e ministero della Salute. Il ministro Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza e lo ha comunicato al presidente Eugenio Giani. Lo stato più restrittivo comincia domenica 15 novembre e dura per almeno quindici giorni. Il provvedimento è stato preso in seguito all’innalzamento dell’indice di contagiosità a 1,8 nella nostra regione (nella settimana 2-8 novembre).

Leggi tutto

Regione Toscana: le regole per gli spostamenti fra Comuni. I circoli possono fare asporto e consegne a domicilio per i propri soci

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha da poco firmato l’ordinanza con cui regolamenta e specifica quali gli spostamenti consentiti dal proprio comune di residenza. Spostamenti che – essendo la Toscana in “zona arancione” – sono possibili solo per motivi di lavoro, salute o necessità. L’ordinanza di Giani, dopo le forti pressioni del mondo associazionistico toscano, riapre poi ai circoli associativi e culturali (come le case del popolo) la possibilità di fare ristorazione da asporto e consegne di cibo a domicilio per i propri soci. Ecco i punti dell’ordinanza di Giani.

Leggi tutto

Nuovo DPCM, che cosa si può fare in Toscana, regione classificata in “zona gialla”

Entrano in vigore venerdì 6 novembre le nuove norme anti contagio previste dall’ultimo DPCM presentato questa sera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Misure differenziate sui tre livelli di gravità in cui sono state suddivise le regioni: giallo, arancione e rosso. La Toscana al momento è stata classificata al livello più basso, il giallo. Ecco che cosa si può fare e cosa no.

Leggi tutto